Home / Blog / Novità / Nuova Sabatini

Nuova Sabatini

08/07/2021

A partire dal 2 luglio, possono essere nuovamente presentate le domande per accedere alla Nuova Sabatini. Sono invece irricevibili le domande presentate dal 2 giugno al 1° luglio.

Riapre lo sportello della misura Nuova Sabatini per richiedere le agevolazioni a sostegno degli investimenti produttivi delle piccole e medie imprese attraverso l’acquisto di beni strumentali. E’ quanto prevede il decreto del Ministero dello Sviluppo economico pubblicato venerdì 2 luglio.

La misura è stata rifinanziata nel decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri lo scorso 30 giugno, con un primo stanziamento di 425 milioni di euro, a cui si aggiungeranno ulteriori risorse previste nel prossimo disegno di legge di assestamento di bilancio, che porterà il totale del finanziamento complessivo ad oltre 600 milioni di euro.

Nel decreto è stata prevista, inoltre, una semplificazione per le procedure di erogazione dei contributi, che consente di accelerare i pagamenti per le PMI beneficiarie delle agevolazioni.

In particolare, la norma prevede che per le domande trasmesse in data antecedente al 1° gennaio 2021, per le quali sia stata già erogata in favore delle PMI beneficiarie almeno la prima quota di contributo, il Ministero può procedere ad erogare le successive quote in un’unica soluzione. Infatti, come si legge nel Decreto, le domande “possono essere oggetto di richieste di prenotazione presentate dalle banche o dagli intermediari finanziari a partire dal mese di agosto 2021. Nella medesima prenotazione potranno essere incluse anche le domande presentate dalle imprese alle banche o intermediari finanziari in data antecedente al 2 giugno 2021, data di chiusura dello sportello disposta dal decreto direttoriale 1° giugno 2021 e non incluse in una richiesta di prenotazione delle risorse già inviata dalle medesime banche o intermediari finanziari al Ministero dello sviluppo economico”.

Domande irricevibili

Occorre però sottolineare che, come specificato nel comma 4 del Decreto “Le domande di agevolazione presentate dalle imprese alle banche o agli intermediari finanziari a partire dal 2 giugno 2021 e sino al 1° luglio 2021, giorno antecedente la data di riapertura dello sportello di cui al comma 1, sono considerate irricevibili”.


Per maggiori informazioni contattaci.

Innovate Italia S.r.l., via della Maglianella, 65 E/H - 00166 Roma, Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 13309131004
È vietata la riproduzione anche parziale | Tutti i diritti sono riservati | Info e condizioni soggette a variazioni senza preavviso | Prezzi IVA inclusa
designed and engineered: by Kreisa.it


Notice: Undefined variable: popup in /var/www/vhosts/scannerplanet.com/httpdocs/main.php on line 89